UA-57624205-1

Laboratorio ciapinaro: il nostro contributo concreto al Bike Pride!

Ogni anno a questo punto inizia quella stretta alla pancia che ci prende quando ricordiamo quanto può essere bella una città invasa dalle biciclette! Ormai tutti conoscono il Bike Pride Bologna, arrivato all’ottava edizione!

Il 7 maggio 2017 ci sarà il Bike Pride insieme a Bimbimbici, anche quest’anno una marea di ciclisti urbani dagli 0 ai 99 anni, pronti a pedalare con orgoglio dal Parco della Montagnola (appuntamento per il pic-nic pre-partenza alle 13, come sempre) fino allo Stadio e poi di nuovo in Centro storico, portando bellezza e musica.

Novità di quest’anno è infatti l’ingresso del Mercato Sonato nel comitato promotore: tutta un’altra musica per le strade che attraverseremo!

Anche quest’anno contribuiamo all’organizzazione insieme alle altre associazioni. Ci prodigheremo nella nostra specialità: il laboratorio ciapinaro!

Niente può farti sentire libero, creativo e sociale come un laboratorio di costruzione. Ci troviamo ogni anno in uno spazio officina, ufficiale o improvvisato, e diamo vita al carro del Bike Pride. Il carro è il protagonista della parata, opera di ingegno assoluto, divertimento, colore, polo di attrazione.
Pensi di non sapere fare niente? Sbagliato. Tutti possono fare della colla da cartapesta o piegare un fil di ferro, o spennellare un pezzo di legno o usare la colla a caldo. I maestri ciapinari ti assisteranno senza giudizi e senza aspettative.
Il laboratorio ciapinaro è come la meditazione, ma alla fine hai costruito un carro. Il laboratorio ciapinaro è democratico, ciascuno trova il suo spazio. Il laboratorio ciapinaro è anarchico, fai quello che ti pare.
Il laboratorio ciapinaro è bellissimo, ed è gratis.

Se per quest’anno i ciclisti sono supereroi, i ciapinari sono il loro mantello. Se anche tu vuoi fare qualcosa di bello, ogni giovedì alle 20.30 a Dynamo ci troviamo per creare il carro, chiacchierare o anche solo bere una birretta. Fino al 7 maggio, per l’ottavo Bike Pride 2017 – Vita Da Supereroe.

 

Per info sul laboratorio scrivi a gibolino@gmail.com