UA-57624205-1

Il nostro 2014

Il 20 dicembre 2013 nasceva l’associazione Salvaiciclisti con 7 soci fondatori, ora siamo in 70 e in un anno abbiamo festeggiato i due anni del movimento nazionale #salvaiciclisti creando Bici Senza Frontiere, fatto il quinto Bike Pride Bologna, ciclo-viaggiato con I.ta.cà, portato avanti il lavoro di advocacy della Consulta Comunale della Bicicletta e purtroppo ricordato le nostre vittime con #BASTAMORTINSTRADA:  abbiamo organizzato circa 30 eventi coinvolgendo circa 10.000 persone e collaborando con una rete di circa 40 associazioni. Alla fine di questo meraviglioso 2014 è arrivata la sorpresa finale: siamo stati selezionati per il bando Incredibol che ci porterà ad aprire un ciclo-bar/velostazione e centro di servizi per il ciclismo urbano e ci prepariamo ad ospitare, il 10-11-12 aprile la seconda edizione degli Stati Generali della Mobilità NuovaTutto questo in mezzo a serate, biciclettate, bicibus, amicizia, aiuto e curiosità: è stato possibile grazie a voi, al vostro sostegno e alla vostra presenza, alle vostre idee meravigliose, agli spunti, al sostegno del gruppo nazionale, ai post sul gruppo locale fb che ha raggiunto 1100 membri, alle foto-segnalazioni, alle Mobility Mass, alle lotte fatte insieme e al passaparola continuo perché andare in bici è prima di tutto un piacere, oltre che un diritto!

Ci vediamo nel 2015, faremo una serata per ritrovarci, fare un po’ di assemblea e rinnovare le tessere, cercando di attivare anche una modalità di tesseramento online per tutti quelli che vogliono fare parte della nostra famiglia ma hanno poco tempo da dedicare agli incontri.
Buon 2015 a tutti, che la veloruzione ci accompagni verso la città che sogniamo!