UA-57624205-1

STORIA DI UNA BICI RITROVATA

D. è un’insegnante della scuola primaria. Ha 40 anni e insegna in una scuola del Quartiere in cui vive, va ogni giorno a lavorare in bicicletta. Nel 2008 le rubano la bicicletta nuova di zecca, solo un po’ rovinata da qualche graffio, avendola smontata per un trasporto su treno intercity. Ai tempi il servizio di marchiatura non era ancora attivo, e per riconoscerla in caso di furto, D.  aveva infilato dentro il tubo sella una targhetta con il suo nome e cognome. Appena subito il furto, D. ha fatto regolare denuncia, ma gli operatori di Polizia le avevano detto «è inutile mettere una descrizione troppo dettagliata, tanto è difficile che la ritrova». E invece, 6 anni dopo D. ritrova la sua bici, ma il suo nuovo proprietario non sembra intenzionato a restituirgliela, ma non sa che D., cicloattivista di Salvaiciclisti Bologna, ha molta tenacia e ancora qualche carta da giocare…

Il Corriere di Bologna – 7 novembre 2014

La Repubblica – 7 novembre 2014

Radio Città del Capo – 7 novembre 2014

Il Resto del Carlino – 7 novembre 2014